Consigli su come preparare la piscina per la primavera estate

Con l’arrivo della primavera, quando la temperatura sale intorno ai 15-18°C, è arrivato il momento di riaprire la piscina e mettere in funzione l’impianto di filtrazione.
In questa fase è fondamentale che la temperatura esterna non superi di molto questi valori poiché il processo di riscaldamento può causare l’insorgenza delle alghe.

Pompa sommersa svuotamento teliI passi da compiere sono piuttosto semplici ma è importante ai fini del buon mantenimento della piscina durante tutta la stagione estiva seguire delle istruzioni precise.

In primo luogo pulire la pavimentazione intorno la piscina per evitare che lo sporco depositato nei mesi invernali come foglie, detriti e terra finisca in vasca al momento dell'apertura.
Poi occorre aspirare l’acqua accumulatasi sopra la copertura invernale aiutandosi con una pompa ad immersione.
Anche questa operazione serve ad evitare che togliendo la copertura foglie ed acqua sporca entrino in vasca.
È consigliabile togliere la copertura almeno in due persone, così da procedere in modo veloce e pulito.
Una volta tolto il telo esso andrà pulito accuratamente con acqua ed eventualmente una spazzola per togliere i residui di sporco.
Kit pulizia manuale AstralpoolDopodichè accertarsi che sia ben asciutto e riporlo in un luogo appropriato; pulito e non accessibile agli animali. Lo stesso vale per i tubolari o gli elastici che ancoravano la copertura.

Iniziare poi la pulizia delle pareti della vasca spazzolando accuratamente la linea di sporco che l’acqua ha lasciato sulle pareti, con l’ausilio di una spugna ed un prodotto alcalino, che non alteri la qualità dell’acqua.
Verificare inoltre le condizioni delle bocchette, degli skimmer e dei fari e reinserire il cestello dello skimmer tolto durante la fase di chiusura.

Si può ora procedere con l’aspirazione del fondo vasca: la prima aspirazione del fondo della piscina sarebbe opportuno effettuarla con il kit di aspirazione manuale, posizionando la valvola selettrice del filtro nella posizione scarico; in questo modo si elimina un po’ d’acqua ma si evita che i residui passino nel filtro, sovraccaricandolo e intasando tutto l’impianto di filtrazione.

Robot piscina Dolphin MobyTi consigliamo di usare il robot elettrico solo quando le condizioni della piscina saranno migliorate.
Il pulitore andrà ad aspirare i residui e spazzolare accuratamente fondo e pareti.

In modo automatico senza fatica il robot raschia, spazza, aspira e filtra lo sporco depositato come foglie, fango e detriti, l'acqua ovunque sulla superficie della piscina sarà pulita e filtrata dai depositi dell'inverno.

Nel corso della stagione estiva il robot sarà un bell'alleato, pratico e facile da usare, nel trattamento dell'acqua della piscina di qualsiasi forma e dimensione.


TRATTAMENTO CHIMICO DELL’ACQUA

L’acqua della piscina, dopo il lungo periodo di chiusura invernale, necessita di un trattamento chimico e fisico specifico.

Kit chimico apertura piscinaEcco 7 consigli preziosi da seguire per avere un'acqua della piscina perfetta all'arrivo della nuova stagione estiva:

  • Aggiungere acqua nuova (possibilmente già potabile), che ristabilisca il corretto livello all’interno della vasca, e la rimessa in funzione dell’impianto idraulico. Se invece l’acqua usata è quella del pozzo ad esempio, sarà opportuno analizzare preventivamente l’acqua, per stabilire eventuali trattamenti da effettuare con appositi prodotti.

  • Controllare i valori dei prodotti chimici residui e del pH da riportare nella scala ottimale (pH 7,2- 7,6)

  • Clorazione d’urto: 150g. di cloro granulare per ogni 10 mc di acqua della piscina, per eliminare ogni presenza di batteri e di eventuali formazioni di alghe dall’acqua

  • Tenere l’impianto di filtrazione in funzione per 24-36 ore così da permettere un'omogenea distribuzione dei prodotti in vasca ed eliminare le particelle in sospensione

  • Fare ripetuti controlavaggi e risciaqui del filtro nei primi tre giorni, per evitare l’intasamento dell’impianto di filtrazione

  • Misurare i livelli di cloro e pH fino a portarli ai valori ottimali

  • Mantenere sempre il livello dell’acqua all’altezza delle viti di fissaggio degli skimmer per avere una buona aspirazione e quindi una migliore filtrazione.

CERCA